Style Sampler

Layout Style

Patterns for Boxed Mode

Backgrounds for Boxed Mode

Tutti i Campi sono Obbligatori.

Chiusura

CUP: Centro Unificato di Prenotazione

.......................................

  • Home
  • CUP: Centro Unificato di Prenotazione

CUP: Centro Unificato di Prenotazione

La prenotazione di visite specialistiche e prestazioni di diagnostica richiede troppo spesso al cittadino di effettuare lunghe code di attesa.

Il servizio risulta non ottimale e richiede all'utente di recarsi in sedi diverse per prenotare prestazioni che si svolgono in sedi differenti. Risulta fondamentale ottimizzare il servizio rendendolo più flessibile e integrato. L'obiettivo da raggiungere è quello di rendere disponibile all'utente l'offerta di prestazioni ambulatoriali messe a disposizione dalle strutture dell'Azienda Sanitaria ed integrare le attività libero-professionale intramoenia e del privato accreditato e di altre strutture dell'area di competenza. Fino ad oggi, i Centri di Prenotazione funzionavano solmente all'interno della medesima struttura. L'attuazione del progetto ISED ha creato un Centro Unificato di Prenotazione a livello Provinciale. Top

L'applicazione

In questo contesto, il "Sistema CUP" interaziendale, che ISED ha sviluppato, si configura come un sistema che integra al più alto livello gli aspetti organizzativi con quelli tecnologici al fine di:

- Consentire la massima trasparenza e circolarità della prenotazione di prestazioni sanitarie ed eventualmente socio-o-assistenziali (possibilità di accedere da qualsiasi punto di prenotazione all'intera gamma di prestazioni offerte dalle strutture sanitarie dell'area coinvolta)

- Favorire la libertà d scelta dell'utente,consentendo la più conveniente combinazione tra luogo (medico), data e orario di erogazione della prestazione

- Favorire il massimo decentramento dei luoghi di primo contatto con il servizio sanitario, ampliando ed unificando la rete di punti di accesso fino a giungere nelle farmacie e negli studi medici

Per il conseguimento di tal obiettivi, ISED ha previsto:

- l'utilizzo del CUP per la prenotazione delle seguenti tipologie di prestazioni: erogate in regime di SSN, in attività libero-professionale intramoenia, svolte per utenti paganti in proprio presso strutture pubbliche nel normale orario di servizio, erogate a particolari categorie di utenti sulla base di convenzioni specifichecon imprese e/o assicurazioni o istituzioni di mutualità integrativa, erogate nell'ambito delle strutture private accreditate

- l'attivazione della prenotazione nelle farmacie e presso gli studi dei Medici di Medicina Generale

- la rendicontazione delle prestazioni effettivamente erogate, il riscontro di quanto effettivamente pagato dall'utenza e la predisposizione dei dati necessari alla compensazione della mobilità sanitaria interregionale e infraregionale

In seguito ad un'attenta analisi di questa complessa realtà, ISED ha ritenuto che il modello organizzativo più idoneo per consentire l'avviamento di un servizio di prenotazione che consentisse di raggiungere gli obiettivi riportati sopra si basasse sui seguenti presupposti:

- 1) Coordinamento di tutti gli aspetti comuni del servizio

- 2) Gestione del servizio decentrato (sportelli presso le varie strutture sanitarie, interfacciamento con i medici/servizi erogatori, gestione dei piani di lavoro giornalieri, etc..) attraverso il personale delle Aziende sanitarie stesse, opportunamente formati

- 3) Rapida estensione e differenziazione dei "punti" di accesso sanitario, coinvolgendo farmacie, medici ed eventualmente altri centri di aggregazione sul territorio

I Benefici

Il Sistema

Il Sistema ISED soddisfa i criteri di modularità e flessibilità che consentono di riprodurre e trasferire l'iniziativa anche al di fuori dell'ambito iniziale senza doverne modificare l'architettura tecnologica nè quella gestionale-organizzativa.

L'azienda Sanitaria

Il CUP sviluppato da ISED è integrato con i sottosistemi informativi di anagrafe sanitaria per la definizione univoca dell'assistito in funzione sia delle attività di gestione della mobilità sanitaria sia dei controlli di tipo amministrativo, statistico ed epidemiologico sia di un corretto controllo di gestione del sistema degli accessi.

Il Cittadino

I punti di prenotazione per le varie attività e prestazioni ambulatoriali, dislocati in vari presidi dell'Azienda Sanitaria, sono collegati tra di loro. Presso ciascuno di questi è possibile prenotare visite specialistiche o prestazioni di diagnostica che vengono effettuate non solo in quello stesso presidio, ma anche negli altri presidi collegati. Grazie a questo collegamento i cittadini possono scegliere di prenotare dal presidio a loro più comodo o vicino. Inoltre, l'operatore di sportello è in grado di far sapere al cittadino i tempi di attesa dei vari presidi per la prestazione richiesta, permettendogli così di scegliere la situazione più favorevole.